Radiografia Dentale

Radiografie dentali, le suoi usi e la sicurezza

Le radiografie dentali possono essere una pratica che si può trovare un po' scomoda. Tuttavia, questa pratica è estremamente utile ai dentisti, in quanto mostrano un ampio quadro dello stato del cavo orale, dai denti alla mascella, o alle ossa facciali. Oltre a vedere precisamente cosa sta succedendo all'interno della bocca, la sua funzione è quella di trovare eventuali problemi che possono esistere, al fine di trattarli.

Le radiografie dentali possono essere una pratica che si può trovare un po' scomoda. Tuttavia, questa pratica è estremamente utile ai dentisti, in quanto mostrano un ampio quadro dello stato del cavo orale, dai denti alla mascella, o alle ossa facciali. Oltre a vedere precisamente cosa sta succedendo all'interno della bocca, la sua funzione è quella di trovare eventuali problemi che possono esistere, al fine di trattarli.

Quando avete una radiografia, sarete dotati di piombo dentale, in modo che il vostro corpo assorba meno radiazioni possibili, e proteggere il vostro corpo in generale.

I raggi X possono passare attraverso oggetti densi, come i denti o altre strutture ossee.

I raggi X hanno lo scopo di trovare qualsiasi problema nella struttura ossea o tissutale che non può essere visto a occhio nudo. L'idea è che lo specialista trovi il problema prima che sia in uno stadio avanzato, in modo da agire rapidamente ed efficacemente.

Le radiografie dirette soprattutto ai denti, permettono al dentista di trovare le patologie che possono presentare i denti o i tessuti molli della bocca.

Un grande vantaggio delle radiografie dentali è che, essendo così accurate, permettono di attaccare il problema prima che sia troppo tardi, permettendoti di risparmiare molti soldi nel processo.

È consigliabile che le persone non siano esposte ai raggi X continuamente, in quanto può causare malattie. Quindi, si raccomanda che sia fatto tempi limitati, ma tutto dipende anche da ogni paziente.

Le radiografie dentali aiutano il dentista ad avere una nozione completa della salute orale del paziente e aiutano a rilevare carie o anomalie nelle ossa facciali.

Se siete in gravidanza, dovreste discuterne con il vostro dentista, perché anche se non è vietato usarli in questa fase, è sempre bene che il dentista ne sia a conoscenza.

Tipi di radiografie dentali.

Le radiografie sono progettate in modo che lo specialista possa avere una chiara nozione dei tessuti molli e delle strutture ossee del paziente. L'esposizione alle radiazioni dei raggi X dentali è sicura per le persone. Tuttavia, è consigliabile non esporsi per molto tempo, poiché c'è sempre un rischio, anche se minimo.

Quando si parla di radiografie dentali, vale la pena ricordare che ce ne sono diversi tipi, che servono a rivelare diversi tipi di informazioni su ogni paziente. Ci sono radiografie dentali extraorali e radiografie dentali intraorali.

Le radiografie extraorali includono l'ortopantomografia, la TAC dentale e la cefalometria.

Ortopantomografia

L'ortopantomografia è una panopantomografia eseguita di routine quando il paziente va dal dentista per la prima volta. Consiste nel sottoporre il paziente a un apparecchio a raggi X, che mostra un'immagine chiara del paziente, attraverso onde elettromagnetiche. L'ortopantomografia permette al dentista specialista di individuare carie, malformazioni o danni alle strutture ossee facili e mandibolari, così come di identificare le radici dentali e i denti non ancora erotti.

CTA dentale

La TAC dentale è un apparecchio che scatta molte immagini simultaneamente a diverse angolazioni, il che permette di avere un'immagine completa della cavità orale. La TC dentale invia tutte queste immagini al computer, che le riproduce in 3D (cioè, in tre dimensioni). Questa tecnica aiuta il dentista a osservare la situazione orale del paziente da tutte le angolazioni possibili, il che aiuta ad avere una prospettiva chiara per sapere cosa fare.

Cefalometria

La cefalometria si usa quando il paziente deve fare l'ortodonzia. Aiuta a conoscere la situazione delle ossa facciali, per poter vedere se c'è qualche tipo di problema, e poter dare un trattamento per trovare una soluzione. La cefalometria è una serie di procedure che aiutano a misurare la testa e le strutture ossee, così come i tessuti molli. 

Le radiografie intraorali prendono immagini direttamente all'interno della bocca del paziente e sono utilizzate per rilevare carie o problemi dentali.

Le radiografie intraorali sono le periapicali, che servono a vedere la struttura generale dei denti. E la radiografia flipper/bite, che aiuta ad avere una visione completa delle corone dentali. Questo tipo di radiografia è normalmente usato per valutare le carie dentali.

Cosa rilevano le radiografie dentali nei bambini e negli adulti?

Le radiografie dentali negli adulti sono utili per individuare cavità che non sono visibili a occhio nudo in un controllo di routine, specialmente quelle che si trovano nello spazio tra un dente e l'altro. Aiutano a vedere la condizione dei denti che hanno otturazioni o corone dentarie. Mostrano le statue ossee del viso e della mascella e aiutano a rilevare la perdita ossea, oltre a mostrare eventuali cambiamenti ossei dovuti a infezioni. Aiutano a dare una prospettiva della bocca quando il paziente ha bisogno di qualsiasi tipo di protesi dentaria. Inoltre, le radiografie dentali sono in grado di rilevare le infezioni nei tessuti molli della bocca.

D'altra parte, le radiografie dentali nei bambini aiutano a rilevare qualsiasi tipo di carie, nei denti o nella struttura ossea. Permettono al dentista di vedere se c'è abbastanza spazio o meno all'interno della cavità orale. Mostrano se i denti permanenti stanno per erompere correttamente, determinano lo stato dei denti del giudizio, e rivelano qualsiasi tipo di patologie dentali in generale.

Raggi X nei bambini.

Le radiografie dentali nei bambini sono molto importanti per diagnosticare qualsiasi tipo di patologia nei bambini, poiché offrono una visione ampia e completa del cavo orale del paziente, oltre a mostrare le strutture ossee facciali e mascellari. Le radiografie dentali nei bambini aiutano a trovare un problema, il che permetterà al dentista di trovare una soluzione rapida ed efficace.

Le radiografie dentali nei bambini aiutano a identificare problemi di denti affollati o disallineati in modo che questo problema possa essere trattato con apparecchi ortodontici. Anche se i raggi X emettono moderate quantità di radiazioni, è importante che siano usati solo quando necessario.

Per evitare qualsiasi problema dovuto all'esposizione alle radiazioni, il bambino sarà coperto con schermi che copriranno le parti che non hanno bisogno delle onde elettromagnetiche. Il dentista o il radiologo sottoporrà il bambino alle radiazioni il meno possibile.

Mettiti in contatto con noi
Prenota un Appuntamento
it_ITItaliano