Corona Dentale

Corona dentale

Una delle cose peggiori che possono capitare a una persona è avere la perdita permanente dei suoi denti. Questo può accadere a causa della presenza di carie o dell'usura naturale nel tempo, facendogli perdere la loro dimensione e forma naturale. Tuttavia, non tutto è perduto.

La corona dentale è una delle migliori scelte che potete fare quando si tratta di mantenere i vostri denti intatti e perfetti. La funzione principale di una corona dentale è quella di funzionare come una copertura, per coprire il dente danneggiato, e in questo modo, il dente recupera completamente il suo ruolo all'interno della cavità orale.

Questo tipo di protesi dentaria imita perfettamente i denti naturali, poiché permette al dente danneggiato di recuperare la sua forma e forza. Si può dire che le corone dentarie sono come dei cappelli adattati alla misura perfetta del vostro dente.

Questo tipo di protesi dentaria è fisso poiché è cementato sopra il dente danneggiato. L'unico modo per rimuoverle è con l'aiuto del vostro dentista di fiducia.

Come funzionano le corone dentali?

La corona dentale è usata per coprire completamente il dente che è danneggiato. Aiuta anche a ripristinare l'allineamento e la forma del dente che ne ha bisogno. Se necessario, le corone dentali possono anche essere collocate sopra un impianto dentale, in modo che l'impianto, se danneggiato o abusato, possa svolgere la sua funzione nella bocca.

Ci sono corone dentali fatte di diversi materiali, come la resina, lo zirconio o la ceramica, che saranno create in base alle dimensioni del dente che ne ha bisogno. Imiterà perfettamente il colore e la forma degli altri denti del paziente. La decisione sarà presa dal dentista, lui/lei pensa che sia meglio e necessario per voi.

La sua funzione principale è quella di coprire completamente la superficie del dente e agire come un dente naturale.

Come si fa a sapere se si ha bisogno di una corona dentale?

Quando andate dal dentista, lui/lei procederà a valutare il vostro caso, e in base a questo, lui/lei procederà a dirvi se avete bisogno o meno di una corona dentale.

Voi sarete un candidato per le corone dentali se avete bisogno di proteggere un dente danneggiato.

Oltre ad essere la prima cosa che si vede quando si apre la bocca, ha funzioni oltre l'estetica. L'ideale è proteggere un dente che si nota è consumato a causa del tempo, decadimento, o danni a causa di qualche tipo di colpo subito sul dente, che ha causato grande disagio, e la sensibilità dei denti corone dentali, impedendo di vivere il vostro giorno per giorno come normale.

In ogni caso, il dentista procederà a scolpire, abbassando la superficie del dente, fino a raggiungere la forma indicata, per poi cementarvi la corona dentale. Al momento della molatura, al paziente verrà data un'anestesia locale per evitare il dolore.

Sarete anche un candidato per le corone se avete ponti dentali, poiché i denti devono funzionare come pilastri per tenere il ponte correttamente. Se il paziente ha un dente mancante, sarà consigliabile far posizionare una corona. Queste corone permetteranno alla protesi dentaria di sostenere correttamente tutti i carichi che si verificano durante la masticazione.

Allo stesso modo, se volete fissare i vostri denti, a causa di qualche punto di vista puramente estetico, potete anche procedere al posizionamento di corone dentali. Sono usate soprattutto con i denti anteriori, che sono i denti visibili quando si parla e si sorride. Se non vi sentite a vostro agio con i vostri denti naturali, le corone dentali possono fornirvi la forma e l'estetica adeguate, con le quali vi sentite completamente a vostro agio.

Infine, sarete anche un candidato per le corone dentarie se avete degli impianti dentari a causa della perdita dei denti. Queste corone saranno collocate sull'impianto dentale, per mezzo di una vite, e saranno completamente fissate.

Quali sono i tipi di corone dentali?

Quando avete bisogno di una corona dentale, una delle prime cose che vi possono venire in mente è che tipo di corona dentale avete bisogno.

Si usano normalmente su molari e premolari, dato che questi denti sono i più utilizzati durante la masticazione, tendono ad essere colpiti maggiormente. Oltre al fatto che sono difficili da raggiungere quando si lavano i denti, il che favorisce la comparsa di carie.

Esistono diversi tipi di corone dentarie, a seconda del materiale utilizzato per realizzarle. Le esigenze di ognuna dipendono dal suo utilizzo. Il dentista è la persona migliore per scegliere ciò che è meglio per il paziente.

  1. Corone dentali in oro:

Le corone dentali d'oro non sono fatte solo d'oro. Sono una combinazione di rame, platino, nichel e altri metalli. Queste corone metalliche permettono al dente di sostenere il carico quando si morde e, grazie al loro materiale, tendono a non consumarsi molto facilmente. Essendo fatte di metallo, hanno un colore caratteristico che non è esteticamente molto bello, e tendono a costare molto di più delle corone di altri tipi. Quando si griglia il dente, per posizionare questo tipo di corona dentale, non è necessario molare troppo il dente. Le corone d'oro sono per lo più utilizzate su denti che non sono visibili.

  1. Corone dentali in porcellana o ceramica:

Le corone dentali in porcellana o ceramica sono, in questo momento, uno dei tipi più usati di corone dentali. Come suggerisce il nome, sono fatte di porcellana o ceramica.

Queste corone dentali sono per lo più utilizzate in quei pezzi dentali a vista, cioè nei denti anteriori, e sono quelli che sembrano i migliori quando si tratta di estetica. Possono adattarsi perfettamente alla tonalità dei denti del paziente, offrendo una finitura completamente bella, naturale e funzionale. Sui denti posteriori, però, di solito c'è più usura, o possono diventare più scheggiati, rispetto ad altri tipi di corone. Le corone in porcellana, poiché non utilizzano metalli, sono prive di tossine.

Le corone in porcellana, a causa del loro materiale, possono essere costose.

  1. Corone dentali in metallo e porcellana:

Le corone dentali in metallo e porcellana tendono ad essere utilizzate sui molari perché, grazie al loro materiale, sono molto più forti di altri tipi di corone dentali, come quelle in sola porcellana.

Il metallo presente in queste corone aiuta a dare al dente una maggiore resistenza e impedisce che il dente sia facilmente scheggiato o danneggiato.

Prima di tutto, il dente sarà molato, e poi sarà messa una corona di metallo, che sarà infine coperta di porcellana, per dare al dente l'aspetto di un dente naturale. Nonostante questo, a volte si può vedere una macchia di colore scuro vicino alle gengive. Questo è dovuto al materiale di cui è fatta la corona.

  1. Corone dentali in resina:

Questi tipi di corone dentali sono molto meno ingombranti di altri tipi di corone. Tuttavia, tendono a danneggiarsi o scheggiarsi più facilmente degli altri.

Durano circa da 6 a 8 anni, a seconda della cura che ricevono. L'usura può far sì che le corone dentali in resina si danneggino o si consumino.

  1. Corone dentali in zirconia:

Le corone dentali in zirconio hanno la combinazione perfetta tra la forza del metallo e l'estetica della porcellana o della ceramica. Ha una durezza e una resistenza eccezionali. Grazie al suo materiale bianco, ha una finitura molto naturale.

L'uso di corone dentali in zirconio è raccomandato per i denti anteriori, cioè i più visibili, perché grazie al suo materiale traslucido, non sono spessi, rispetto ad altre corone dentali.

Il paziente può scegliere il colore che più si avvicina alla tonalità degli altri denti, quando decide di utilizzare corone in zirconio, dando un risultato naturale. Ha un'usura minima nel tempo, quindi la corona dentale non perderà la sua tonalità originale. Lo zirconio è biocompatibile, quindi il paziente non soffrirà di alcun tipo di allergia. La corona di zirconio sarà completamente incorporata nella cavità orale come un altro dente. Inoltre, può sopportare il pieno carico masticatorio.

Sulla cura delle corone dentali.

Come ogni cosa, è necessario prendersi cura delle corone dentali, per garantire la loro completa funzionalità, resistenza e durata all'interno della cavità orale.

È molto importante avere una corretta igiene orale, spazzolando correttamente, e utilizzando il filo interdentale, al fine di rimuovere ogni traccia di cibo rimasto tra tutti i denti.

Spazzolare e passare il filo interdentale correttamente aiuta a evitare le malattie parodontali, che colpiscono le radici dei denti o la parte che tiene la corona.

Per evitare qualsiasi situazione avversa, si consiglia al paziente di visitare il dentista regolarmente e di seguire tutte le istruzioni date dal dentista.

Le corone dentali possono durare a lungo se ricevono una cura adeguata. A seconda del materiale e della cura data dal paziente, una corona dentaria può durare circa 15 anni all'interno della cavità dentaria. Il paziente dovrebbe evitare di fumare e di usare i denti per aprire le cose. Inoltre, è consigliabile non mangiare cibi molto duri.

Procedura di posizionamento delle corone.

Prima di tutto, il dentista farà delle radiografie per controllare la condizione delle radici del dente richiesto. Se il dente ha qualche tipo di carie o malattia parodontale, verranno eseguiti dei trattamenti per guarire il dente.

Poi, il dentista applicherà un'anestesia locale, che vi impedirà di provare dolore quando digrignate il dente. Il dente sarà poi modellato per fare spazio alla corona. Se necessario, il dentista ricostruirà il dente in modo che la corona possa essere posizionata.

Quando il dente viene rimodellato, il dentista procederà a usare una pasta e da lì farà un'impronta di quel dente e dei denti adiacenti, in modo che la corona non influenzi il vostro morso.

Queste impronte saranno inviate al laboratorio per la realizzazione della corona dentale in circa 3 settimane prima che la corona finale sia pronta.

Trascorso questo tempo, il dentista rimuoverà la corona sostitutiva e posizionerà la corona permanente, se si adatta completamente bene al dente, verrà cementata.

Il costo delle corone dentali.

Le corone sono necessarie quando si restaurano denti fratturati, danneggiati o cariati.

L'esperienza del dentista ha anche un impatto.

Normalmente, una delle cose che ci si può chiedere prima di ottenere una corona dentale è quanto costa.

Il costo delle corone dentarie varia a seconda del materiale, di ciò che deve essere fabbricato e del design. Ogni corona dentale è fabbricata con la migliore tecnologia d'avanguardia.

Dipende soprattutto dal tipo di impianto dentale che il paziente richiede e dalle dimensioni.

Mettiti in contatto con noi
Prenota un Appuntamento
it_ITItaliano